VAL DI ZOLDO Coppa Italia biathlon

pubblicato in: News | 0

A Palafavera (Val di Zoldo) si è svolta la gara del Circuito di Coppa Italia Fiocchi organizzata dallo Sci Club Valzoldana. La Focolaccia presente, in rappresentanza del CAT, con gli atleti Giambastiani Gabriele (cat. giovani m.) e con l’atleta Michelucci Miriam (aspirante f.). Nel giorno del sabato 9 marzo è stato il turno della gara individuale in una giornata “primaverile”.
Tra i Senior ritorno alla vittoria per il finanziere piemontese Luca Ghiglione grazie ad un solo errore nelle quattro serie al poligono che gli hanno permesso di primeggiare davanti ai due alpini di Livigno, Rudy Zini e Paolo Rodigari entrambi con 4 errori complessivi. Nella categoria junior altro ritorno alla vittoria dopo un lungo periodo anche per Jan Kuppelwieser (Martello). Completa il podio Kevin Gontel (CS Esercito) al secondo posto e Davide Mancin Majoni (Orsago). Nella categoria juniores al femminile numerose sono le assenze e Francesca Viviani (Alta Valtellina) allunga in classifica generale di Coppa Italia Fiocchi grazie alla vittoria su Nicole Del Fabbro (Fornese), entrambe con 4 errori complessivi al poligono.
Nella categoria giovani, non sono alla partenza i due leader impegnati negli Europei in Norvegia (bronzo conquistato da Tommaso Giacomel a Sjusjoen nella sprint europea odierna), vede la vittoria al maschile per il valtellinese aggregato Esercito, Michele Molinari. Il nostro alfiere o meglio il Giamba con una buona prestazione sugli sci (merito dell’allenamento al Passo delle Radici) si piazza in 21° posizione. Podio completato da Denis Muscarà (Brusson) al secondo posto e dal carabiniere di Anterselva David Zingerle al terzo. Classifica delle giovani femminile che vede al primo posto la piemontese Denis Muscarà (Brusson) seguita da Selina Gurschler (Martello) e Magdalena Wierer (Esercito).
Tra gli aspiranti maschili nonostante una settimana molto intensa vissuta in Svezia tra i partecipanti del Future Stars Seminar ed un quinto posto conquistato nella competizione Next Generation Challenge sulla pista dell’IBU World Championships Biathlon Östersund 2019, Federico Emilio Leone (Amis De Verrayes) vince e allunga in graduatoria di Coppa Italia Fiocchi. Completano il podio due rappresentanti del Comitato Friulano: Cristian Cencini (Monte Coglians) al secondo posto e Mattia Piller Hoffer (Camosci) al terzo. In campo femminile la vittoria va a Martina Trabucchi (Brusson) davanti a Linda Zingerle (Anterselva) e a Benedetta Favilla (Entraque). La nostra Miriam si piazza in 27° posizione, prova inficiata da una giornata no al tiro.
Nella seconda giornata di Coppa è in programma una gara sprint dove nella categoria senior podio tutto targato Centro Sportivo Esercito con la vittoria del livignasco Paolo Rodigari che precede di pochi secondi il fornese Nicola Romanin, entrambi con doppio zero al poligono. Terzo gradino del podio per l’altro livignasco Rudy Zini. Altra vittoria per il CS Esercito nella categoria juniores al maschile grazie a Mattia Nicase. Secondo posto per Jan Kuppelwieser (Martello) e terzo posto per il leader di Coppa Italia Fiocchi, il Carabiniere Daniele Fauner. Tra le junior al femminile vittoria di pochi secondi per Nicole Del Fabbro (Fornese) grazie ad una miglior prestazione al poligono rispetto a Francesca Viviani (Alta Valtellina) che coglie il secondo posto. Linda Nocker (Gardena), salita di categoria nella competizione odierna coglie il terzo gradino del podio.
Doppia vittoria del CS Carabinieri nella categoria giovani grazie a David Zingerle completa il podio al maschile il finanziere Stefano Canavese al secondo posto e Denis Muscarà (Brusson) al terzo. Il nostro Giamba chiude in 21° posizione, da considerare che nello spazio di poco più di cinquanta secondi si trovano otto atleti e quindi determinanti gli errori al poligono. Martina Zappa al femminile secondo posto sempre per il CS Carabinieri con Sara Cesco Fabbro davanti alla gardenese Verena Dejori.
Vittoria per soli due decimi per Daniel Oberegger (Anterselva) su Fabio Piller Cottrer (Camosci) nella categoria aspiranti. Marco Barale (Entraque) sale sul terzo gradino del podio. In campo femminile Martina Trabucchi (Brusson) conquista qualche punto in graduatoria di Coppa Italia Fiocchi sulla leader Linda Zingerle (Anterselva) che, nonostante 4 errori nella serie in piedi, riesce a salire sul secondo gradino del podio. Terzo posto per Gaia Brunello (Gardena) la nostra Miriam chiude in 33° posizione. Un bocca al lupo per la prossima.