VAL MARTELLO COPPA ITALIA BIATHLON

pubblicato in: News | 0

Si è aperta in una giornata ventosa sulla pista di Val Martello la stagione della Coppa Italia Fiocchi di biathlon con le gare sprint. La Focolaccia era presente con i suoi atleti della categoria aspiranti femminile U17 Puccetti Bianca e Michelucci Miriam e per i giovani U19 maschile con Giambastiani Gabriele accompagnati da Nora Da San Martino e Marco Guidotti.
Nella categoria seniores Pietro Dutto (Fiamme Oro) ha preceduto nella gara maschile in 27’49″4 Rudy Zini (Esercito) con un vantaggio di 26″ e Nicola Romanin (Esercito), terzo a 1’07”. Nella categoria juniores (under 21) i successi sono andati a Irene Lardschneider (Fiamme Gialle), la quale ha preceduto con il tempo di 24’55″4 Samuela Comola (Esercito) di 39″4 e l’australiana Colebourn, con Eleonora Fauner (Carabinieri) quarta di giornata ma terza in graduatoria. Squalificata per taglio di percorso Michela Carrara. Fra gli uomini Mattia Nicase (Esercito) ha battuto Daniele Fauner (Carabinieri) e Michael Durand (Esercito).
Fra i giovani (under 19) al maschile Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) ha preceduto Didier Bionaz (Esercito) e Jacopo Leonesio (Carabinieri). Il nostro Giamba si è piazzato in 28° posizione, non brillante la prova a terra con quattro errori che non conferma le buone prove fatte in allenamento.
Fra gli aspiranti (under 17) femminile Martina Trabucchi (Brusson) ha preceduto Benedetta Favilla (Entraque) e Sara Scattolo (Monte Coglians). Le nostre atlete si sono piazzate Michelucci Miriam al 31° posto e in 33° posizione Puccetti Bianca.
Nella seconda giornata di gare per il circuito di Coppa Italia Fiocchi e seconda sprint in programma in Val Martello la giornata è stata caratterizzata, a tratti, da una fitta nevicata influenzando però più le fasi di azzeramento delle categorie aspiranti che la gara vera e propria.
Doppietta Esercito nella categoria senior grazie alla vittoria di Rudy Zini davanti a Nicola Romanin. Terzo posto per Michael Galassi dello Sci Club Orsago. Categoria seniores femminile che ha visto al via quattro atlete ma tutte straniere. La koreana Kim Seonsu precede la compagna di squadra Jiae Park. Chiude il podio tutto straniero l’australiana Jilian Colebourn.
Bissa il successo di ieri Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) tra i giovani al maschile davanti ai Carabinieri Iacopo Leonesio e David Zingerle. Il nostro atleta, Giambastiani Gabriele, si piazza in 28° posizione migliorando nella prova a terra con un solo errore al tiro.
Tra le aspiranti U 17 fenomenale prestazione della “figlia d’arte” Linda Zingerle (Anterselva) che in 18’48’’3 vince di oltre 1 minuto sulla nuova leader di categoria Sara Scattolo (Monte Coglians). Sale sul terzo gradino del podio Eva Brunner (Ridanna). Le nostre si piazzano Puccetti Bianca 32° esima e Michelucci Miriam 33°esima. Le nostre mostrano ancora una forte emotività alla gara che ne pregiudica le prove al tiro, un augurio: cercate di vincere l’emozione.